L’uomo che ha venduto il mondo

20,00

Formato: 14×21 cm
ISBN: 979-12-80016-21-8 

Claudio Conti è nato a Roma nel 1972, ma vive da molti anni in provincia di Pesaro, dove lavora per una società d’ingegneria. Ha scritto racconti per le riviste letterarie Risme, Carie letterarie, L’indiscreto, inutile, Lunario,
Altri Animali, Crack, Tre Racconti, Pastrengo e Verde. Due suoi racconti sono stati pubblicati nelle prime due edizioni dell’ebook Storie di scuola (Giunti Scuola, 2020 e 2021). Ha vinto la seconda edizione del Premio Letterario Italo (2020) con il racconto Balzo di rupe. Il suo romanzo L’uomo che ha venduto il mondo è stato segnalato alla XXXIII edizione ed è finalista della XXXIV edizione del Premio Italo Calvino. 

COD: 00001-3-1 Categorie: , Tag: ,

 “L’uomo che ha venduto il mondo” è un romanzo che si appropria degli elementi della distopia ma li combina con una moltitudine di personaggi dai ritratti grotteschi tanto da creare un progetto narrativo dalle mille forme. 

Il giorno fatidico in cui appare una riga nel cielo innesca le varie vicende dei protagonisti, che cercano dei modi, spesso maldestri, per affrontare quel presunto pericolo. 

La riga porterà cambiamenti nelle vite di tutti: c’è Lisa, una bambina bloccata in una fase REM popolata da sogni assurdi; c’è Fede, sua madre, con un disturbo a un occhio appena scoperto e col lutto recente di suo padre da superare; c’è Gioele, il suo compagno, ex bassista di un gruppo black metal svedese, e il suo ex-marito, Tony, un attore ormai decaduto. La scomparsa del padre di Fede, un rinomato fisico dalle idee stramboidi morto probabilmente a causa di un esperimento che l’ha fatto saltare in aria, si lega al mistero della riga e lo infittisce. 

Finalista della XXXIV edizione del Premio Calvino, “L’uomo che ha venduto il mondo” è stato definito dalla giuria un romanzo pop “esteticamente riuscito e linguisticamente prezioso, in cui si rincorrono ironia e immagini trash miscelate con la spesso toccante descrizione, priva di retorica, di un’umanità imperfetta e condannata”. 

Informazioni aggiuntive

Peso 06 kg
Dimensioni 14 × 21 × 2 cm
Pagine

436

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’uomo che ha venduto il mondo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.